Ultime recensioni

venerdì 12 gennaio 2018

[5 Cose Che...] 5 libri che vorrei leggere nel 2018

Benvenuti all'appuntamento con la rubrica "5 Cose Che..."
Riparte la rubrica dedicata alla lettura ma non solo.
Oggi vi elenco 5 libri che vorrei leggere nel 2018!


Questa deliziosa rubrica è stata ideata dal blog Twins Books Lovers

Sono tanti i titoli che vorrei leggere, alcuni già pubblicati qui in Italia, altri  spero riusciranno ad arrivare nelle nostre librerie entro la fine dell'anno.
Ho deciso di dividere questo post in 2 parti.

Iniziamo dai 5 libri di cui vorrei recuperare la lettura...



- 1 - 
Il suggeritore di Donato Carrisi

Genere: Thriller
Casa editrice: Longanesi
Data di Uscita: 2010
Prezzo: € 10,00 - Ebook € 8.99

Sinossi: PREMIO BANCARELLA 2009
Qualcosa di sconvolgente è successo, qualcosa che richiede tutta l’abilità degli agenti della Squadra Speciale guidata dal criminologo Goran Gavila. Il loro è un nemico che sa assumere molte sembianze, che li mette costantemente alla prova in un’indagine in cui ogni male svelato porta con sé un messaggio. Ma, soprattutto, li costringe ad affacciarsi nel buio che ciascuno si porta dentro. È un gioco di incubi abilmente celati, una continua sfida. Sarà con l’arrivo di Mila Vasquez, l’investigatrice specializzata nella caccia alle persone scomparse, che gli inganni sembreranno cadere uno dopo l’altro, grazie anche al legame speciale che comincia a formarsi fra lei e il dottor Gavila. Ma un disegno oscuro è in atto, e ogni volta che la Squadra sembra riuscire a dare un nome al male, ne scopre un altro ancora più profondo...

Una storia che non dà tregua, che esplora la zona grigia fra il bene e il male fino a cogliere l’ultimo segreto, il minimo sussurro.




- 2 - 
Hai cambiato la mia vita di Amy Harmon

Genere: New Adult
Casa editrice: Newton Compton
Data di Uscita: 2017
Prezzo: € 9.90 - Ebook € 4.99

Sinossi: Lo trovarono nel cesto della biancheria di una lavanderia a gettoni: aveva solo un paio di ore di vita. Lo chiamarono Moses. Quando dettero la notizia al telegiornale dissero che era il figlio di una tossicodipendente e che avrebbe avuto problemi di salute. Ho sempre immaginato quel “figlio del crack” con una gigantesca crepa che gli correva lungo il corpicino, come se si fosse rotto mentre nasceva. Sapevo che il crack si riferiva a ben altro, ma quell’immagine si cristallizzò nella mia mente. Forse fu questo ad attrarmi fin dall’inizio. È successo tutto prima che io nascessi, e quando incontrai Moses e mia madre mi raccontò la sua storia, era diventata una notizia vecchia e nessuno voleva avere a che fare con lui. La gente ama i bambini, anche i bambini malati. Anche i figli del crack. Ma i bambini poi crescono e diventano ragazzini e poi adolescenti. Nessuno vuole intorno a sé un adolescente incasinato. E Moses era molto incasinato. Ma era anche affascinante, e molto, molto bello. Stare con lui avrebbe cambiato la mia vita in un modo che non potevo immaginare. Forse sarei dovuta rimanere a distanza di sicurezza. Ma non ci sono riuscita. Così è cominciata una storia fatta di dolore e belle promesse, angoscia e guarigione, vita e morte. La nostra storia, una vera storia d’amore.

Una storia d’amore che ha fatto il giro del mondo





- 3 - 
Il cavaliere d'inverno di Paullina Simons

Genere: Romance Storico
Casa editrice: Rizzoli
Data di Uscita: 2003
Prezzo: € 10.00 - Ebook € 6.99

Sinossi: Leningrado, 1941. In una tranquilla sera d'estate Tatiana e Dasha, sorelle ma soprattutto grandi amiche, si stanno confidando i segreti del cuore, quando alla radio il generale Molotov annuncia che la Germania ha invaso la Russia. Uscita per fare scorta di cibo, Tatiana incontra Alexander, un giovane ufficiale dell'Armata Rossa che parla russo con un lieve accento. Tra loro scatta suvbito un'attrazione reciproca e irresistibile. Ma è un amore impossibile, che potrebbe distruggerli entrambi. Mentre un implacabile inverno e l'assedio nazista stringono la città in una morsa, riducendola allo stremo, Tatiana e Alexander trarranno la forza per affrontare mille avversità e sacrifici proprio dal legame segreto che li unisce.

« Una grande storia d'amore che si legge tutta d'un fiato. Ci si commuove, ci si arrabbia e poi si applaude.. »






- 4 - 
Uomini che odiano le donne: Millennium 1 di Stieg Larsson

Genere: Thriller
Casa editrice: Marsilio
Data di Uscita: 2010
Prezzo: € 14.00 - Ebook € 7.99



Sinossi: «Ti racconterò la storia della famiglia Vanger. È una storia lunga e cupa, di odio, liti familiari e smodata avarizia che farà apparire Shakespeare come un gaio intrattenimento per tutta la famiglia. Il motivo che mi spinge è il più semplice: la vendetta. E ciò che desidero è che ascolti la mia storia fino in fondo»

Da molti anni, la nipote prediletta del potente industriale Henrik Vanger è scomparsa senza lasciare traccia. Il corpo non è mai stato ritrovato. Quando, ormai vecchio, Vanger riceve un dono che riapre la vicenda, incarica Mikael Blomkvist, noto giornalista investigativo, di ricostruire gli avvenimenti e cercare la verità. Aiutato da Lisbeth Salander, abilissima hacker, Blomkvist indaga a fondo la storia della famiglia Vanger, ma più scava, più le scoperte sono spaventose.




- 5 - 
Harry Potter e la Pietra Filosofale di J.K. Rowling

Genere: Fantasy
Casa editrice: Salani
Data di Uscita: 1998
Prezzo: € 10.00 - Ebook € 8.99


Sinossi: Harry Potter è un ragazzo normale, o quantomeno è convinto di esserlo, anche se a volte provoca strani fenomeni, come farsi ricrescere i capelli inesorabilmente tagliati dai perfidi zii. Vive con loro al numero 4 di Privet Drive: una strada di periferia come tante, dove non succede mai nulla fuori dall’ordinario.
Finché un giorno, poco prima del suo undicesimo compleanno, riceve una misteriosa lettera che gli rivela la sua vera natura: Harry è un mago e la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts è pronta ad accoglierlo...


Il primo capitolo del più grande fenomeno editoriale di tutti i tempi, la saga che ha cambiato il mondo della letteratura per ragazzi e che ha unito genitori e figli nella scoperta di un universo fantastico.



Di seguito invece elencherò i titoli che attendo con trepidazione di avere nelle mie manine. Sono già stati acquistati dalle case editrici italiane. Di alcuni abbiamo una data di uscita ipotetica, di altri invece ho solo la speranza di vederli pubblicati al più presto.

(Le traduzioni delle trame sono a cura della nostra Xania. Grazie!)




- 1 - 
When It's Real di Erin Watt

Genere: Young Adult
Casa editrice: Sperling & Kupfer
Data di Uscita: Previsto per Giugno 2018
Prezzo: 

Sinossi: In circostanze normali Oakley Ford e Vaughn Bennett non si sarebbero mai incrociati. Non c’è niente di ordinario in Oakley: il cattivo-ragazzo popstar ha ricevuto premi Grammy, ha milioni di fan e una reputazione da piantagrane irrequieto e bellissimo. Ma mentre la sua vita famigliare va sgretolandosi, la sua musica improvvisamente diventa arida e i giornali scandalistici si arricchiscono sulle sue scandalose imprese. Oakley ha bisogno di dimostrare al mondo che si è dato una calmata – e chi meglio di Vaughn ad aiutarlo, una cameriera part-time che cerca di sostenere la propria famiglia? La vera definizione di ordinario.
Nei panni della sua fidanzata Vaughn riabilita l’immagine di Oakley da piantagrane ad artista serio. In cambio di sufficiente denaro per far frequentare il college ai suoi fratelli, lei può sopportare le stravaganti feste di Holliwood e gli scambi di Twitter attentamente organizzati. Ingannerà paparazzi e groupie. Potrebbe anche ingannare se stessa. Perché quando le regole ordinarie non sono più applicate, non c’è niente che puoi dire al tuo cuore.

Ricchezza, fama e una storia d’amore vera che non si aspettava, la 17enne Vaughn Bennett si accaparra tutto quando decide di diventare la falsa fidanzata di una popstar. Romanzo che causa una forte dipendenza dal duo di autrici bestseller del New York Time Erin Watt.



- 2 - 
Blood Fury di J. R. Ward

Genere: Paranormal Romance
Casa editrice: Mondadori
Data di Uscita: Previsto per Giugno 2018
Prezzo: 

Sinossi: In qualità di vampiro aristocratico Peyton è consapevole del suo dovere nella discendenza: accoppiarsi con una femmina adatta al suo rango e portare avanti le tradizioni di famiglia. Lui pensava di aver trovato la sua compagna ideale fino a quando non si innamora di qualcun altro. Ma una decisione fulminea presa durante una battaglia con il nemico mette in pericolo la vita di un’altra recluta, Peyton realizza che il suo futuro e il suo cuore battono per un altro. Novo, in qualità di recluta femmina nella Confraternita del Pugnale Nero, si sente come se dovesse sempre dimostrare di valere qualcosa, e non ha alcun interesse a farsi distrarre dall’amore. Ma quando Peyton dimostra di non essere solo un ricco playboy, lei è costretta ad affrontare la tragedia che le ha spezzato l’anima e l’ha allontanata dall’amore.
Mentre i due lottano tra il passato di Novo e il presente di Peyton un’altra coppia dovrà affrontare un’attrazione pericolosa e potenzialmente scandalosa. Saxton, a cui è stato spezzato il cuore, si scopre fortemente attratto da Ruhn, il nuovo membro della magione. Ma il maschio condivide quest’attrazione? O si chiuderà anima e corpo a quello che potrebbe essere il vero amore e costare tutto a Saxton?

Nel nuovo sexy romanzo ambientato nel mondo della Confraternita del Pugnale Nero, l’autrice bestseller numero uno del New York Times J.Ward racconta la storia di due coppie: entrambe combattono alla ricerca dell’amore durane la guerra con la Lessening Society.



- 3 - 
RoseBlood di A.G. Howard

Genere: Fantasy
Casa editrice: Newton Compton
Data di Uscita: Previsto per Marzo 2018
Prezzo: 

Sinossi: Questo romanzo Young Adult dall’autore di bestseller del New York times A.G.Howard segna l’inizio di un nuovo periodo per i fan della ‘Splintered Series’. Rune Germain si trasferisce in un collegio fuori Parigi e scopre che in questo teatro adibito a conservatorio, i fantasmi veramente esistono. RoseBlood è il Fantasma Dell’Opera – brillante rifacimento in cui Rune è il grande talento – la sua voce – è anche la sua peggiore maledizione. I fan di Daughter of Smoke and Bone e della Splintered Series saranno catturati dal palpitante giro in un racconto classico

Rune, la cui voce è stata paragonata a quella di un angelo, soffre di una misteriosa malattia legata al suo talento che la lascia sofferente e prosciugata alla fine di ogni rappresentazione. Convinta che delle indicazioni creative possano curarla, sua madre la spedisce in un collegio francese per le arti, di cui si dice abbia un passato infestato dai fantasmi.
Poco dopo essere arrivata al conservatorio RoseBlood, Rune comincia a creder che qualcosa di soprannaturale è veramente in atto. Il misterioso ragazzo che ha visto nei dintorni del cimitero vicino al teatro non ha lezione a scuola e scompare quasi tanto velocemente come quando appare. Quando Rune instaura un’amicizia segreta con l’elusivo Thorn, che indossa vestiti tipici del XIX Secolo, lei sente che con lui si sente bene. Thorn potrebbe perdere la testa per Rune, ma il fantasma che infesta RoseBlood la vuole per uno specifico e pericoloso scopo. Mentre cresce il loro amore Thorn affronta una scelta impossibile: Condurre Rune alla distruzione, o salvarla e affrontare l’ira del fantasma, l’unico padre che lui abbia mai conosciuto.

A.G.Howard trasporta il romantico racconto che i Fan di Splintered adorano in Francia – ed un intero nuovo mondo fatto di una storia d’amore sfarzosa e intrigante – in un rifacimento ispirato da una storia che ha incantato generazione. Sia i fan del musical e del romanzo de Il Fantasam dell’Opera sia il rifacimento Young Adult come Cinder di Marissa Meyer, non potranno smettere di leggere RoseBlood.



- 4 - 
It ends with us di Colleen Hoover

Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Leggereditore
Data di Uscita: Prossimamente
Prezzo: 


Sinossi: A VOLTE COLUI CHE AMI E’ COLUI CHE TI FERISCE DI PIU’
Lily non se l’è mai passata bene, ma questo non l’ha fermata dal lavorare sodo per la vita che vuole. Si è allontanata molto dalla piccola città del Maine dove è cresciuta – si è laureata, si è trasferita a Boston, e ha iniziato la sua carriera. Così quando scocca la scintilla con il bellissimo neurochirurgo Ryle Kincaid, tutto nella vita di Lily improvvisamente sembra troppo bello per essere vero.
Ryle è determinato, cocciuto e forse persino un po’ arrogante. È anche sensibile, brillante e ha un debole per Lily, ma la totale avversione di Ryle per le relazioni è allarmante.
Le domande circa la sua nuova relazione la sopraffanno così come i suoi pensieri su Atlas Corrigan – il suo primo amore e un legame con il passato che ha lasciato alle spalle. Lui era il suo spirito affine, il suo protettore. Quando Atlas riappare improvvisamente, viene minacciato tutto ciò che Lily ha costruito con Ryle. 

Con questo audace romanzo molto personale Colleen Hoover consegna una storia tormentata che le apre nuove porte come scrittrice. It Ends with Us: A Novel di Colleen Hoover è un’indimenticabile storia d’amore che pagherà a caro prezzo.



- 5 - 
Red Hill di Jamie McGuire

Genere: Paranormal - Distopico
Casa editrice: Garzanti
Data di Uscita: Prossimamente
Prezzo: 


Sinossi: Quando l’amore finisce, può sopravvivere l’amore?
Per Scarlet crescere i suoi due figli da sola trasforma la battaglia per il domani in una battaglia quotidiana. Nathan è sposato ma non ricorda come ci si sente quando si è innamorati. Solo per sua figlia Zoe vale la pena tornare a casa. La maggiore preoccupazione di Miranda è se la sua VW Bug è abbastanza grande per portare sua sorella e i suoi fidanzati in una fuga di un weekend dopo gli esami al college.
Quando notizia di una diffusa e mortale ‘esplosione’ iniziano a diramarsi, queste persone normali affrontano eventi straordinari ed improvvisamente i loro destini si incrociano. Realizzando che non possono sfuggire al pericolo, Scarlet, Nathan e Miranda cercano disperatamente riparo nella stessa fattoria isolata, Red Hill. Le emozioni si susseguono veloci mentre relazioni vecchie e nuove sono testate di fronte ad un nemico terrificante – un nemico che non ricorda più cosa significhi essere umano.
Sullo sfondo di un mondo apocalittico realizzato brillantemente, l’amore in ogni caso trova il modo di sopravvivere. Ma cosa succede quanto colui per cui moriresti diventa colui che potrebbe distruggerti?

Red Hill ti cattura pagina dopo pagina e non ti lascia andare fino alla sua sbalorditiva conclusione. Questa è l’autrice bestseller del New York Times Jamie McGuire nel suo indimenticabile momento migliore.



L'appuntamento con la rubrica "5 Cose Che..." è per il prossimo venerdì, e vi anticipo anche che l'argomento che tratteremo sarà
5 classici che mi vergogno di non aver ancora letto.

A presto!

mercoledì 10 gennaio 2018

[Review Tour] TRA MILLE BACI D'ADDIO - Vanessa Sobrero


Cari Impertinenti, per il Review Tour di oggi vi parleremo di TRA MILLE BACI D'ADDIO, il romanzo di Vanessa Sobrero uscito a Dicembre per la Les Flâneurs Edizioni.
Una storia molto originale che toccherà personalmente ognuno di voi!

Genere: Romance
Casa editrice:  Les Flâneurs Edizioni
Data di Uscita: Dicembre 2017
Prezzo: Ebook € 2.99

Sinossi: Milano, una notte come tante altre, la solita discoteca e una folla di infinite persone. 
Quando Veronica esce con le sue amiche, ancora non sa che quella serata segnerà l'inizio della storia che sconvolgerà la sua vita. Non sa che quel cambiamento ha un nome: G. 
Una sola lettera che diventa una maledizione, un ragazzo dalle mani calde e il cuore di ghiaccio che le fa spazio tra le sue lenzuola ma non nella sua vita. 
Veronica lo cerca disperatamente, anche quando sembra irraggiungibile, anche quando fa più male che bene. Non ne può fare a meno, perché in lui vede l'amore che ha sempre desiderato. 
Riuscirà G a darle quello di cui ha bisogno, oppure lei dovrà trovare il vero amore dentro se stessa?


Tutte ci siamo innamorate della persona sbagliata, quella persona che ci ha usate, illuse, date per scontato o mai calcolate. E tutte, più o meno, ci siamo fossilizzate in quello stato di miamanonmiama senza riuscire ad andare davvero avanti. Il “lui” che abbiamo stalkerato, amato, odiato...

la storia che la Sobrero ci racconta è proprio questa.

Veronica incontra G una sera in discoteca. Si baciano, si scambiano i numeri e iniziano a sentirsi e uscire insieme. Una storia che nel tempo si trascina, tra lui che sembra amarla, lui che poi la ignora, lei che frequenta altri, ma tutto quello a cui pensa è lui.
E il lettore è nei pensieri di V, nei dubbi, nelle domande e nelle sue emozioni. “Gli piaccio? Non gli piaccio? Mi scrive? Non mi scrive? È serio? Non è serio? Esco con un altro? Ma l’altro è meglio di lui?”

Una serie infinita di dubbi e domande a cui V non sa rispondere. Tutto fa pensare a lui, ogni uomo non è mai abbastanza. Così V non riesce a uscirne e ogni volta che sembra andare meglio... ZAC ecco che G ritorna.

Questo è un libro che bisogna leggere con la consapevolezza di non trovare una storia d’amore. Tra mille baci di addio è uno spiraglio di realtà, è una parte della storia che non viene mai raccontata davvero, ma che tutte abbiamo vissuto. È il disinnamoramento, è la caduta per poi rialzarsi pian piano. È la rinascita di una persona indipendente dopo una tossica dipendenza d’affetto.

È un romanzo particolare e originale. Forse difficile da leggere. Un po’ lento nella narrazione perché non c’è una trama con colpi di scena o momenti avvincenti, ma è composta da una serie di pensieri, di scorrere dei giorni che dipingono esattamente quel momento, quella ripetuta pausa, tra una storia e l’altra. Il finale è un inizio, mi è piaciuto molto!

Insomma, consiglio il libro a quelle persone che hanno bisogno di non sentirsi sole e senza uscita. Un libro per quelle che devono capire che disinnamorarsi a volte è meglio.


Continuate a seguire il Tour! 
Di seguito il calendario:


martedì 9 gennaio 2018

[Segnalazione] VENUTO DAL FREDDO di Sarina Bowen

Esce oggi il nuovo romanzo di Sarina Bowen, autrice cha abbiamo già avuto il piacere di leggere e apprezzare con "Prendimi per mano", pubblicato dalla De Agostini nel 2015. (qui la nostra recensione)
VENUTO DAL FREDDO è il 1° libro della serie "Gravity", arrivato in Italia grazie alla stessa autrice che ha deciso di autopubblicarsi.

Genere: New Adult - Sport Romance
Casa editrice: Self Publishing
Data di Uscita: 9 Gennaio 2018
Prezzo: € 12.49 - Ebook € 3.99

Sinossi: Il discesista Dane "Danger" Hollister non ha relazioni e tiene segreto il motivo di questa scelta. A causa della maledizione ereditata da sua madre, sta per perdere tutto: il suo posto nella squadra olimpica di sci, il suo fondo fiduciario e la sua capacità di sciare alla massima velocità.


Willow Reade, allevatrice suo malgrado, incontra Dane a causa di un incidente, quando il suo vecchio pick-up fa andare fuori strada lo sciatore, durante una tormenta di neve. Bloccati insieme nella jeep dell'uomo, mentre scende la notte, le due persone più sole di tutto il Vermont trovano loro stessi, condividendo l'una con l'altro molto di più di quanto in realtà non vogliano. E non solo conversando.


Nessuno dei due potrà intuire come il loro improbabile incontro possa minacciare il segreto spaventoso di Dane e la pace che Willow era riuscita a ottenere, grazie alle scelte che aveva fatto. Solo la fiducia e la comprensione che ripongono l'uno nell'altra potranno porre fine al dolore, regalando loro una grande vittoria in amore.

Serie "Gravity"
#1. VENUTO DAL FREDDO
#2. Falling from the Sky
#3. Shooting for the Stars


Sarina Bowen è un'esperta nel trascinarti all'interno del romanzo fin dalla prima pagina, lasciandoti con il bisogno di leggere ancora e ancora
Elle Kennedy, New York Times Bestselling author
  
Questo libro si legge tutto d'un fiato e i lettori si ritroveranno impazienti ad aspettare il prossimo libro di Sarina Bowen
Publishers Weekly


Sarina Bowen ci dà una visuale profonda, emozionale e incredibilmente sexy su due persone con dei difetti, oneste, che non vedono l'ora di sacrificare tutto per avere la possibilità di amare ancora
The Washington Post

lunedì 8 gennaio 2018

Novecento nel Duemila - Storie di ieri che hanno spiccato il volo oggi

Buongiorno lettori! 
Siamo qui ad annunciarvi una splendida novità che siamo sicure vi farà felici!

Arriva in edicola la raccolta NOVECENTO NEL DUEMILA: 15 romanzi scritti nel '900 che hanno ottenuto il successo meritato solo oggi! 
Parliamo di veri e propri casi editoriali riscoperti solo negli ultimi anni. 
15 romanzi per tutti i gusti, impacchettati in splendide brossure con cover pazzesche! 


Ma non siete curiosi di scoprire i titoli?!
John Williams - Stoner
Israel Joshua Singer - La famiglia Karnowski
Elizabeth Jane Howard - Il lungo sguardo
Beppe Fenoglio - Una questione privata
Patrick Dennis - Zia Mame
Robert McLiam Wilson - Eureka Street
Irène Némirovsky - Suite francese
Stefan Zweig - Notte fantastica
Sándor Márai - L’eredità di Eszter
Goliarda Sapienza - L’arte della gioia
Elisabeth Von Arnim - Un incantevole aprile
e altri a seguire!!! 

I libri li troverete ogni sabato in edicola comprando la Repubblica o l'Espresso al magnifico prezzo di 9.90€!
Che aspettate? Andate dalla vostra edicola di fiducia e iniziate a comprarli. 
E se perdete qualche uscita state tranquilli, c'è il modo per recuperarla! 

Per altre informazioni andate sul sito dell'iniziativa: 
http://l12.eu/novecentonelduemila-1920-au/@userCode

#Duemila #Letteratura2000 #ad 




giovedì 4 gennaio 2018

[Review Party] NON HO TEMPO PER AMARTI - Anna Premoli


Buongiorno e buon anno amiche Impertinenti!

Iniziamo il 2018 con il Review Party dedicato a una delle autrici italiane di romance contemporaneo più amate: Anna Premoli! Xania vi parlerà del suo ultimo romanzo, NON HO TEMPO PER AMARTI, in uscita proprio oggi per la Newton Compton.


Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Newton Compton
Data di Uscita: 4 Gennaio 2018
Prezzo:  7.50 - Ebook  5.99


Sinossi: Julie Morgan scrive romanzi d’amore ambientati nell’Ottocento. Di quell’epoca ama qualsiasi cosa: i vestiti lunghi, gli uomini eleganti, le storie romantiche che nascono grazie a un gioco di sguardi o al semplice sfiorarsi delle mani… L’unica cosa che salva del mondo di oggi è lo shopping online, che le permette di non mettere il naso fuori dal suo amatissimo e solitamente silenzioso appartamento. Almeno finché – proprio al piano di sopra – non arriva un misterioso inquilino: un ragazzo strano, molto giovane e vestito in un modo che a Julie fa storcere il naso. È davvero un bene che lei sia da sempre alla ricerca di un uomo d’altri tempi, perché il suo vicino, decisamente troppo moderno, potrebbe rivelarsi ben più simpatico di quanto avrebbe mai potuto sospettare…


Coinvolgente, romantico, divertente, poetico!

«Anna Premoli è capace di tuffare il genere del rosa nazionale in suggestioni internazionali e ben piantate nello spirito del nostro tempo.»
la Repubblica

«La nuova eroina della commedia romantica.»
Vanity Fair

«Fa subito scintille!»
Cosmopolitan

«Anna Premoli si muove senza incertezze né sussulti lungo i binari della favola.»
Corriere della Sera

Mi considero una lettrice onnivora. Dapprima usavo leggere i romanzi nella loro totalità, poi ho scoperto che, insomma, non cascava il mondo se nelle prime trenta pagine, trovando una trama completamente asettica, banale o stupida, chiudevo il libro e … avanti un altro. Nel caso del romanzo di Anna Premoli, NON HO TEMPO PER AMARTI, sono stata tentata di comportarmi in questo modo, ma è successo verso la fine del romanzo, quando ormai mancava solo un quarto della storia. Allora, sono andata avanti e ho concluso.

Il romanzo in questione è un romance, storia semplice e a volte bizzarra soprattutto nelle vesti della protagonista, scrittrice di romanzi storici, dall’abbigliamento alquanto infantile ma con una predilezione per l’accento anglosassone. E come la capisco. Il vero British accent ha un non so che di... torbido!!!!

La storia d’amore vede confrontarsi due generazioni – lei ha 36 anni, lui 25 – e lo scarto, lo dico con certezza, c’è! 
Scrive l’autrice:

<< Semplice, uomini e donne hanno tempi differenti. […]
non si sfugge alla differenza biologica>>

Parliamo di due mondi, due stili di vita che sulla carta sono molto distanti: due età in cui c’è chi ha già una famiglia e un lavoro stabile e dall’altro, invece, c’è chi ancora sta collezionando i tasselli per predisporre le basi del proprio futuro. Bene, in questo romanzo non c’è niente di tutto questo. O almeno sembrano invertite le parti. Terrence è una rockstar famosa, ricca e arrivata già alla tenera età di 25 anni mentre Julie sta uscendo fuori da una storia finita male e si deve reinventare. Quello che mi piace di questa storia è che i protagonisti non sono scontati come potremmo immaginarci: Julie, che è quella più grande di età, è più giovane nel comportamento, nelle paure, nello stile di vita mentre Terrence, che è il ‘bimbo’ della storia, affronta la vita con maggiore risolutezza e in modo adulto e serio visto che ha un trascorso familiare tormentato. Questo particolare aspetto del romanzo l’ho apprezzato ma mi è risultato indigesta la protagonista. Ho atteso per parecchie pagine che Julie si comportasse all’altezza della sua età, ossia, in maniera composta e seria ma mi ha deluso su tanti punti.

Il tema della storia è molto importante a mio parere. Le storie d’amore che nascono su differenze di età notevoli con i ruoli maschili/femminili invertiti sono sempre argomento di gossip, di derisione, di incomprensione quando, invece, noi che ormai viviamo le età negli ‘anta’ avanzati ormai dovremmo sapere che in amore, quello vero, non esistono distinzioni o voragini incolmabili di educazione.

Quindi, a parte la protagonista Julie, ciò che mi ha lasciato alquanto contrariata è il quartetto di amiche alla ‘Sex and the city’ e della vicina di casa, relativamente grottesca e ficcanaso. I romanzi di Anna Premoli sono tutti belli, anche quelli che non ho recensito, ma quest’ultimo è diverso dal suo premio Bancarella o da quelli precedenti. Lo trovo, come dire, troppo commerciale, rapido nella scrittura, per tutti i palati insomma. Non che noi lettrici della Premoli apparteniamo ad una classe di lettori differenziati, ma mi sembra di essere stata inserita in uno scaffale di acquisti rapidi e di essere stata declassata.

Personalmente non ho alcuna intenzione di demolire un mito o di rinnegare una scrittrice che annovero anche tra le mie scrittrici preferite sullo stesso ripiano della libreria di Elizabeth S. Phillips. Credo che possa anche esserci una storia che non mi piaccia, in fondo lo stile della Premoli, diretto e ironico, non manca. Per me questa volta c’è un tiepido plauso, la prossima volta sono sicura che raggiungeremo ancora una volta le vette del piacere! Aloha!




lunedì 11 dicembre 2017

[Cover Reveal] POINT BREAK - Marion Seals


Dall’autrice bestseller Marion Seals è in arrivo il secondo volume della serie Living NY

 Point Break - Book one: in the city - Marion Seals

Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Self Publishing
Data di Uscita: 17 Dicembre 2017
Serie: #2 Living NY - #1 Point Break Duet 

Sinossi: Il destino li ha fatti incontrare. Il pericolo li ha costretti a fuggire. L’amore li metterà di fronte ai loro limiti.
Randy Bennett ha sempre saputo ciò che voleva da New York: la possibilità di essere se stesso e di realizzare tutti i suoi sogni. Per Charlotte Davis la city è una porta chiusa su un passato ingombrante, ma anche un nuovo lavoro, fatto di certezze e razionalità. Ryons e Finnigan, ex Forze Speciali e contractor alla BLACK EAGLES, vedono nella metropoli il luogo dove poter continuare a fare ciò che hanno sempre fatto: proteggere le persone, lasciando scorrere il tempo in una rassicurante routine. La Grande Mela, però, ha in serbo per tutti loro una sorpresa.
Ognuno di loro sarà messo alla prova, con il rischio di perdersi.   
   
#1 Big Apple
Recensione QUI
 
#2 Point Break – Book one: in the city
Ebook: 17 dicembre 2017
 
#3 Point Break – Book two: on the road
Febbraio 2018
 
   
  Marion Seals è nata a luglio del 1970, vive in Sardegna con il marito, due figli e una tartaruga di nome Dago. Lettrice compulsiva, alterna la scrittura al suo ‘vero’ lavoro ossia la psicologa. Ama tutto ciò che è diverso e detesta tutto ciò che è troppo ‘normale’. Un giorno si è svegliata e ha deciso di scrivere un libro. Tutto qui. Sito Web | Pagina Facebook | Gruppo Facebook | Instagram | Twitter  



domenica 10 dicembre 2017

[Release Blitz] IO SONO L'USIGNOLO - Emanuela Navone


Oggi vi diamo il buongiorno presentando IO SONO L'USIGNOLO, un Thriller uscito proprio oggi e nato dalla penna di Emanuela Navone. In occasione del Release Blitz vi diamo l'opportunità di leggere in anteprima un estratto del romanzo.

Genere: Thriller
Casa editrice: Self Publishing
Data di Uscita: 10 Dicembre 2017
Prezzo: Ebook € 2.99

Sinossi: Chi è Florian Chevalier e perché ha bruciato la casa del sindaco di Val Salice? Questo si domanda il giornalista Rubino Traverso, intenzionato a scoprirne di più e sorpreso che nessuno voglia raccontare nulla.
Quando, proseguendo le ricerche, inizia a ricevere disegni bizzarri e strani messaggi intimidatori, capisce la verità non deve venire a galla. Che cosa nascondono gli abitanti di Val Salice?
In un agosto spazzato dal vento, Rubino scoprirà a poco a poco che perfino un piccolo paese sperduto fra i monti liguri ha i suoi scheletri nell’armadio. E dovrà scoprire quali.

Cosa sei disposto a perdere pur di conoscere la verità?


Lunedì 21 agosto 2000

Il trasloco a Val Salice iniziò sotto i peggiori auspici.
Primo punto: appena partiti dovemmo tornare indietro perché Rossana aveva dimenticato il valigiotto con creme, detergenti e qualsiasi orpello con cui donne come mia moglie si divertivano in bagno.
Secondo punto: partiti per la seconda volta, dovemmo di nuovo tornare indietro perché Stella non trovava Lalla e se non aveva la sua bambola di pezza rischiava di patire l’autostrada.
Terzo punto: Oscar, il gattone rosso e pigro, decise che non amava più la gabbietta e dovemmo farlo uscire, con la conseguenza che passò il viaggio disteso sulle cosce di Rossana, emettendo di tanto in tanto un miagolio di vero dolore.
Morale: arrivammo a Val Salice due ore dopo il previsto, sotto un temporale di quelli che ti annegano appena metti un’unghia fuori, Rossana e Stella nervose e io più sudato di quando, al mare, mi ostinavo a non prendere sdraio e ombrellone perché non mi andava di sborsare ventimila lire.
Ciliegina sulla torta, appena scendemmo dalla BMW, infagottati sotto giacchette leggere prese alla spicciolata in una valigia, Stella iniziò a starnutire.
Di per sé, qualche starnuto non è grave, ma essere sposati con Rossana De Simone equivaleva a una delle Grandi Tragedie.
Le hai portate le medicine? No che non le hai portate, vero? E adesso come facciamo diavolo adesso le verrà la febbre e non hai portato le medicine e se si sente male bisogna chiamare l’ambulanza andare al pronto soccorso che poi l’ultima volta siamo stati lì ore.
Neanche il tempo di scaricare i bagagli che dovetti fiondarmi in auto e cercare una farmacia in quel paesino sperduto tra i monti liguri.
Così iniziò la mia nuova vita lontano dalla città. E mentirei se dicessi che ero elettrizzato.


Il campanello suonò mentre la porta si apriva. Mi sfregai le mani l’una contro l’altra, intirizzito nel giubbotto leggero. Le scarpe di tela filtravano l’aria come ciabatte da mare. Feci due passi. File di scaffali di legno ospitavano un melting-pot di medicinali, mentre dietro il bancone, una vecchia credenza conteneva piccole brocche forse dipinte a mano. In un angolo, una vecchia bilancia si incastrava tra due depliant che promettevano la migliore soluzione alla tosse secca e spiegavano perché fosse nocivo fumare in gravidanza.
La farmacia di Ca’ Tonda, paesino minuscolo vicino a Val Salice, era un pot-pourri di scatoline colorate. Se avessi avuto dietro la mia reflex, mi sarebbe piaciuto catturare qualche sfumatura, un verde smeraldo, un rosso mattone o un bianco panna. 
La donna dietro il bancone batteva sui tasti del registratore di cassa e parlottava tra sé. Al suono del campanello, alzò lo sguardo. «Buonasera» cinguettò.
«Buonasera.» Mi avvicinai con le mani in tasca.
«Freddino, vero?»
«Già.»
La donna diede una rapida occhiata al registratore di cassa. Il pollice e l’indice grattavano pigramente il mento. «Oggi il buon Charlie non ne vuole sapere di funzionare.»
Dovevo avere un’espressione stupita perché la donna scoppiò a ridere.
«Charlie è il nome che ho dato al registratore» spiegò.
«Ah.»
«Che cosa desidera?»
«Del paracetamolo. Mia figlia ha un forte raffreddore e mia moglie teme le venga la febbre.»
La farmacista annuì e uscì dal bancone. Una piccola botte in camice bianco. «In questo periodo è facile ammalarsi» disse mentre rovistava in uno scaffale. «Turisti?»
«Ci siamo trasferiti oggi a Val Salice.» Assunsi una delle mie migliori espressioni scocciate per troncare il dialogo. Non avevo di certo tempo da perdere in inutili chiacchiere.
La farmacista terminò la ricerca su uno scaffale e passò all’altro. «Un posticino accogliente, vero?»
Tentativo fallito.
«Sa che è stato quasi raso al suolo da un incendio?»
In meno di un secondo, la mia espressione scocciata diventò incuriosita. «Non lo sapevo.» Fissai la donna con vivo interesse.
La farmacista pescò una confezione di paracetamolo nascosta tra un flacone di sciroppo per la tosse e un detergente intimo. Caracollò verso il bancone e vi posò la medicina. «Successe vent’anni fa.» Scosse la testa. «Una vera tragedia.»
Posai una banconota da ventimila lire accanto al registratore di cassa. Lo sguardo della farmacista sembrava afflitto, ma dietro si scorgeva qualcosa, una specie di forte desiderio, un’aspettativa.
dai chiedimi cosa successe ti prego
Stetti al gioco.
«Che cosa successe?»
La donna parve gonfiarsi come un palloncino. Si allungò verso di me e mise una mano sulla bocca. «L’incendio distrusse la casa del sindaco e si propagò per metà del paese. Montignani, sua moglie e suo figlio non ce la fecero.» Tamburellò le dita sul bancone. «Aveva appena vent’anni, quel povero ragazzo. Morire così... Che destino ingiusto.»
Presi il flacone di paracetamolo. «È stato un incidente?»
I grandi occhi da lontra della farmacista mi guardavano fissi. «Certo che no. Florian Chevalier. L’usignolo.» Si diede un colpetto sulla tempia. «Un pazzo.» Armeggiò ancora qualche istante con il registratore. «Non è serata, vero, Charlie?»
«Usignolo?» Mi stava prendendo in giro?
«Così si faceva chiamare. Non so il motivo.» Risatina civettuola.
«Perché lo ha fatto?» Misi la medicina nella tasca dei jeans.
La donna fece spallucce. «Lo chieda agli abitanti di Val Salice.» Riprese ad armeggiare con il registratore di cassa. «Le scoccia se non batto lo scontrino?»
Feci un saluto smozzicato. Non mi scocciava. Uscii.
Oh, se lo avrei chiesto. Lo avrei chiesto di certo.
Quella palla con il camice addosso non sapeva che le tragedie erano il mio pane quotidiano.
Rubino Traverso, giornalista e fotoreporter: questa è roba per te.