Ultime recensioni

giovedì 19 ottobre 2017

[Recensione] OBSESSION – OSSESSIONE D’AMORE - Megan L. Collins e Dennis Blake

Care lettrici impertinenti, come vi avevo promesso, oggi vi parlo dell’ultimo romanzo di Megan L.Collins, un’autrice self che ha già ottenuto un discreto successo grazie al passaparola delle lettrici.

Genere: Dark Romance
Casa editrice: Self Publishing
Data di Uscita: 19 Luglio 2017
Prezzo: Ebook € 2.99

Sinossi: Meg ha un marito violento e tanti segreti che custodisce gelosamente. Gil ha lasciato la sua isola per trovare nuovi stimoli e nuovi orizzonti, ma a che prezzo? Meg e Gil, due perfetti sconosciuti accomunati dalla passione per la scrittura, si ritrovano coinvolti in un progetto editoriale a quattro mani. Un lavoro che li porterà a conoscersi profondamente rivelando le loro fragilità, le loro paure e i loro desideri. Da colleghi ad amici, da confidenti ad amanti, il passo sarà breve. Ben preso, però, sul loro legame piomberanno i fantasmi del passato e si insinueranno presenze scomode, come quella del misterioso editore che li ha ingaggiati. I due si troveranno così coinvolti in relazioni pericolose dense di violenza, sesso e passione, perché quando è la paura a dettare le regole, tutto può cambiare colore e oltrepassare il limite diventa facile. Una storia ricca di colpi di scena, suspense ed emozioni


Ad Agosto ha pubblicato Obsession-Ossessione d’amore, un romanzo molto particolare che oltre ad essere stato scritto a quattro mani con Denis Blake, voce narrante del Pov maschile, è un eclettico mix di più generi che spaziano dal dark romance al suspance senza tralasciare un pizzico di romanticismo. Vi sono però anche alcune scene di violenza che mi obbligano ad informarvi sui temi che verranno trattati e per questo consiglio la lettura solo alle amanti del genere.

I due protagonisti sono Meg e Gil, due autori in erba, due ragazzi che nella scrittura hanno trovato un modo per evadere da una vita insoddisfacente e dar sfogo a sogni e desideri. Meg è incastrata in un matrimonio senza amore, vittima di un marito violento che la opprime e la controlla. Gil è scappato da un luogo fangoso e soffocante per poi ritrovarsi a vivere in modo ancora più piatto e deprimente.

Meg e Gil un giorno vengono contattati da una prestigiosa casa editrice interessata ai loro scritti che però propone loro anche un progetto editoriale a quattro mani, un romanzo innovativo in cui i due autori possano fondere i loro stili e il loro talento.
Inizia così una fitta corrispondenza epistolare in cui, attraverso le email, i due giovani si raccontano, mettono a nudo le loro anime e si confidano segreti e paure. Man mano che si conoscono Meg e Gil scoprono un’affinità che non si aspettavano e quella che era cominciata solo come un’amicizia tra colleghi sfocia in una passione bollente! Ma questo sentimento appena nato si ritroverà a fare i conti con numerosi ostacoli e difficoltà, primo tra tutti Adrian Perez. L’enigmatico editore che li ha ingaggiati, un uomo tanto affascinante quanto oscuro, metterà a dura prova il loro legame, che li porterà ad affrontare situazioni pericolose prima di giungere al lieto fine. In realtà i due autori hanno pensato di regalarci una conclusione alquanto ambigua, una sorta di finale aperto che lascia il lettore con il dubbio che qualcosa potrebbe ancora accadere!
Grazie a questo punto di vista alternato abbiamo la possibilità di addentrarci nella mente dei protagonisti, di conoscere a fondo i loro sentimenti e pensieri più intimi. Attraverso gli occhi di Meg viene affrontato un tema che è molto attuale,quello della violenza domestica, una condizione che come sentiamo spesso, affligge molte donne e ci porta a fare i conti con una realtà che va al di là delle pagine di un libro.

Meg è una donna oppressa e tiranneggiata, ma quando incontra Gil ha l’occasione di cambiare finalmente la sua vita, di abbandonarsi alle carezze di un uomo che non feriscono e godere di un sentimento pulito e puro. Meg è anche fragile, forse troppo ingenua e buona, non sa riconoscere le persone per quelle che sono effettivamente, si fida troppo delle apparenze e così come me vi ritroverete ad arrabbiarvi tantissimo con le sue scelte e con la scarsa capacità di giudizio. Per fortuna la nostra Meg sa anche tirare fuori gli artigli al momento giusto e quindi sul finale l’ho un po’ rivalutata e ho capito che alcuni suoi comportamenti non possono essere giudicati facilmente viste le disavventure che le capitano una dopo l’altra!  

Nota personale: questa ragazza è davvero sfigata con gli uomini, ma ci mette pure del suo nel sceglierli con molta imprudenza!!!

Molto più deciso, forte e determinato è invece il personaggio di Gil. Non nega mai la sua natura, non reprime le sue passioni e lotta sempre in quello in cui crede. L’incontro con Meg fa vacillare le sue certezze e le sue convinzioni e per la prima volta si accorge di provare qualcosa per una donna, lui che di sentimenti non ne ha mai provati, solo storie di sesso e passione, ma mai un legame che valesse davvero la pena essere vissuto.

Degno di nota è anche il personaggio di Adrian Perez! Quest’uomo affascinante, misterioso e potente, eccitante e irresistibile nei modi, camaleontico nei suoi comportamenti, infido e vendicativo con chi vuole mettergli i bastoni tra le ruote, darà davvero del filo da torcere a Meg e Gil!

La componente erotica come avrete capito è molto presente, sotto molteplici sfaccettature, alcune più romantiche e intense, altre, ahimè, decisamente meno. Però per come è impostato il libro e l’intera vicenda non possiamo aspettarci nulla di diverso, le scene più spinte sono collegate al momento giusto durante la narrazione e devo dire che gli autori sono stai davvero bravi nel differenziare e dare la equa importanza alle relazioni che si instaurano tra i personaggi.

Però per quanto questo romanzo mi abbia molto colpito nel suo essere molto realistico concreto e crudo, ci sono stati alcuni momenti che mi hanno lasciata un po’ perplessa, delle situazione un tantino irreali e imprevedibili che mi hanno spiazzata ma che tuttavia non rendono meno emozionante il racconto. Forse l’unica pecca è questo finale un po’ troppo frettoloso e sbrigativo! Dopo tante peripezie e il tocco thriller decisamente azzeccato, avrei preferito un epilogo più dettagliato e adrenalinico.

Nonostante questo il romanzo mi ha piacevolmente colpita, è ben scritto, coinvolgente e interessante. Mi è piaciuta molto la fusione delle due penne degli autori che si sono alternati perfettamente pagina dopo pagina, donando una nota personale alle figure di Meg e Gil, il tutto armonizzato grazie ad una scrittura fluida e accattivante!

L’esperimento a quattro mani è assolutamente riuscito!! Siete curiose di scoprirlo? Non vi resta che leggerlo mie care impertinenti!!!

[Recensione] PRENDIMI PER MANO - Sarina Bowen


Una serena ventata di ottimismo non guasta mai, soprattutto se si è giovani come i nostri protagonisti!!!


Genere: New Adult - Sport Romance
Casa editrice: De Agostini
Data di Uscita: 1 Settembre 2015
Prezzo: € 14.90 - Ebook € 6.99

Sinossi: Corey Callahan non avrebbe mai immaginato di iniziare il college inchiodata su una sedia a rotelle. È bastato un attimo, un maledetto attimo, per infrangere i sogni di una vita e rovinare una promettente carriera sportiva. Corey è convinta che nessuno al mondo possa capire come si senta… Almeno finché non incontra Hartley, il ragazzo che abita nell’appartamento di fronte al suo. Hartley è bello, affascinante e gentile.
E ha smesso di giocare a hockey a causa di una frattura alla gamba che lo costringe a trascorrere i pomeriggi sul divano.
L’amicizia tra Corey e Hartley è immediata, una scintilla che illumina i loro cuori. E così, tra stampelle, confidenze e risate a tarda notte, Corey inizia a sentirsi di nuovo se stessa. Di nuovo felice.
Come se la vita avesse finalmente ricominciato a sorriderle ora che Hartley
è lì insieme a lei. Ma c’è un piccolo problema: lui è fidanzato, con una ragazza assolutamente perfetta. E Corey non vuole compiere un passo sbagliato. Perché questa volta inciampare significherebbe cadere, e non rialzarsi mai più…

Serie "The Ivy Years"
#1. PRENDIMI PER MANO
#2. The Year We Hid Away
#2,5. Blonde Date
#3. The Understatement of the Year
#4. The Shameless Hour
#5. The Fifteenth Minute




Quest’estate ho rispolverato una parte dei romanzi arretrati che avrei tanto voluto leggere quando sono usciti e che mi sono ritrovata lì ad aspettarmi. Questa volta ho aperto il reader e ho letto con molto interesse PRENDIMI PER MANO, primo titolo di una serie firmata da Sarina Bowen.

La storia è quella di Corey, un’atleta che praticava hockey sul ghiaccio che a causa di un incidente e lesioni alla spina dorsale dovrà vivere su una sedie a rotelle. Andrà ad un’università lontana da casa, portandosi dietro tutta la preoccupazione dei genitori che la vorrebbero più vicino per poterla soccorrere in caso di emergenza, ma la protagonista si presenta con uno spirito libero, indipendente e tenace.

Corey è una studentessa diligente ed affronta la vita sapendo quali sono le sue problematiche, come vedere il mondo ad altezza dei sederi della gente che ti circonda. Ha un bel caratterino, preferisce rimanere nella sua stanza al college ma non disdegna di partecipare a eventi mondani organizzati da amici e confraternite. Questo personaggio è ammirevole soprattutto quando dimostra tutta la sua umanità, conosce i suoi limiti e cerca di gestire i suoi sbalzi di umore che non la condannano, anzi la rendono più umana.

Hartley è il protagonista maschile. Temporaneamente incidentato riesce a capire quello che si prova ad avere delle limitazioni. Si avvicina in maniera diretta e sincera a Corey e l’evoluzione della loro storia mi sembra un giusto epilogo per due persone che hanno avuto tutto il tempo di frequentarsi in un ambiente così dinamico come l’università.

I due protagonisti sono ben assortiti: lei è più chiusa, timorosa quasi di comportarsi come fanno tutti coloro che la circondano ma che non vivono su una sedie a rotelle; è una specie di ‘maschiaccio’ in gonnella e forse per questo risulta molto simpatica ai ragazzi. Lui è solare, è il raggio di sole che serve a Corey per uscire fuori dal suo guscio ed essere apprezzata per quello che è.

New Adult, un po’ sport romance, un po’ triste, un po’ allegro. Mi sono sentita subito in empatia con Corey ma da lettrice devo dire che è un bel romanzo, ma non mi ha fatto impazzire. Lo suggerisco perché comunque fa riflettere, ma alcune situazioni sono raccontate in maniera troppo semplice lì dove forse sarebbe stato necessario un approfondimento maggiore, ciò non toglie che anche i romanzi dove non tutti sono ganzi e ricchi possono interessare.

mercoledì 18 ottobre 2017

[Segnalazione] MEMORY WAR - Monica Lombardi

È uscito oggi MEMORY WAR di Monica Lombardi, secondo romanzo di una serie imperdibile che vi trasporterà in un mondo nuovo eppure sempre uguale, che vi farà viaggiare nel tempo sulla scia dello "Stardust", la polvere di stelle, a fianco di uomini e donne che non si danno per vinti, determinati a lottare oggi per vincere domani.

Genere: Time Travel - Romantic Sci-Fi - Distopico
Casa editrice: Emma Books
Data di Uscita:  18 Ottobre 2017
Prezzo: Ebook € 4.99

Sinossi: L’arrivo di Free a Portland, nella Vecchia Era, ha portato gli Hawk e i Raven allo scontro diretto, e il prezzo è stato alto. Senza poter fare nulla per fermarlo Mya ha dovuto infatti assistere alla partenza dell’uomo che ama al fianco dei loro nemici. È però grazie al suo lavoro sotto copertura che Rave e i suoi scoprono dove si trovano i Falchi e che tra le loro fila si nasconde la donna che ha lasciato un vuoto incolmabile nella vita di Rave e della piccola Dana. Intanto, nella Nuova Era, Nathan è determinato a trovare il modo per mettersi in contatto con il suo unico figlio, Free, attraverso le pieghe temporali. Per farlo deve tornare a muoversi nel mondo dei Mepow, quel mondo che non accetta il suo legame con una Phys. Quel mondo in cui, anni prima, è sparito l’amico che per lui era come un fratello. Due mondi che si rincorrono. Due razze che cercano il modo di controllare il bene più prezioso rimasto all’umanità: i poteri della mente, e della memoria.

Serie "Stardust"
#0,5. L'inizio
#1. Free
#2. MEMORY WAR

 .

[Recensione] ASPETTAMI FINO ALL'ULTIMA PAGINA - Sofía Rhei


ASPETTAMI FINO ALL’ULTIMA PAGINA di Sofía Rhei è un romanzo gradevole e che ha qualcosa di magico.

Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Newton Compton
Data di Uscita: 24 Agosto 2017
Prezzo: € 10.00 - Ebook € 0.99

Sinossi: Silvia ha quasi quarant’anni, vive e lavora a Parigi e ha una relazione difficile con Alain, un uomo sposato che da mesi le racconta di essere sul punto di lasciare la moglie. Dopo tante promesse, sembra che lui si sia finalmente deciso, ma la fatidica sera in cui dovrebbe trasferirsi da lei, le cose non vanno come previsto. E Silvia, in una spirale di dolore e umiliazione, decide di farla finita con quell’uomo falso e ingannatore e di riprendere in mano la sua vita. Alain però non si dà per vinto, e Silvia non è abbastanza forte da rimanere indifferente alle avances dell’uomo che ama... Dopo giorni e notti di disperazione, viene convinta dalla sua migliore amica a fare visita a un bizzarro terapeuta, il signor O’Flahertie, che sembra sia capace di curare le persone con la letteratura. Grazie ad autori come Oscar Wilde, Italo Calvino, Gustave Flaubert, Mary Shelley, e al potere delle loro storie, Silvia comincia a riflettere su chi sia realmente, su quali siano i suoi desideri più profondi e su cosa invece dovrebbe eliminare dalla sua vita...


Dalla Spagna il romanzo bestseller sul potere terapeutico dei libri

«Per guarire dai mali del cuore la letteratura è un farmaco potentissimo.»

«Una bellissima storia sul potere dei libri, sulla loro capacità di curare, nella cornice di una città magica, Parigi, in cui le emozioni brillano più delle stelle.»

«Il mistero dell’amore e la magia della letteratura riuniti in una storia che mi ha stregato fin dalla prima pagina e non mi ha più lasciata.»


Ho preso questo libro perché mi piaceva la copertina, solo in seguito ho letto la trama che sembrava altrettanto stimolante. ASPETTAMI FINO ALL’ULTIMA PAGINA di Sofía Rhei non è il classico romance. È diverso, è particolare e credo che possa anche non piacere, ma di sicuro è scritto bene.

La storia è quella di Silvia e del suo eterno ruolo di amante. La prima parte del romanzo si concentra su questo tema e personalmente l’ho trovata poco stimolante tanto che per un po’ ho abbandonato il romanzo. Quando l’ho ripreso, l’ho letto tutto d’un fiato. Queste 60 pagine circa sono necessarie per capire la crescita e l’evoluzione del personaggio di Silvia, una donna che lavora ma che ancora non ha trovato il grande amore della vita.

Silvia sembra essere la donna che si accontenta di un ruolo marginale nella vita di un uomo che sa che non sarà suo. Potrebbe rappresentare lo stile della donna contemporanea che non cerca nell’amore la realizzazione della propria esistenza. Alla fine la protagonista si rivela un essere umano come tutti, che cede alla tentazione, che scopre l’esistenza di altre strade ma soprattutto capisce qual è la fonte della sua felicità.
Il percorso che intraprende è costellato di eventi che trovo per alcuni versi improbabili e dall’altro lato impossibili, ma è pur sempre un romanzo frutto della fantasia di un’autrice che diletta il suo pubblico con una storia che è legata all’importanza dei libri. 

Questo romanzo racconta della lettura come terapia perché calarsi nei panni di un personaggio può aiutarci a vedere la vita da un altro punto di vista, può rivelarci aspetti di una situazione che fino ad allora è sempre stata anonima ai nostri occhi.
Silvia è una donna spagnola trapiantata in Francia. Ha sempre un lato caliente, vulcanico, che verrà alla luce solo con un uomo nuovo, che la obbligherà a riflettere sulle sue azioni, frutto di scelte che sembrano volute ma sono per lo più la conclusione predefinita di atteggiamenti consolidati.
Alain, l’amante, è un uomo ‘povero’ di contenuti. Il suo ruolo di marito traditore e poi di amante tradito non lo rende appetibile ai miei occhi. Il terapeuta, invece, alterna il ruolo di saggio a quello di cupido. Presenza soprannaturale, di natura celtica con poteri superiori, forse eredità dei suoi antichi avi. Sarà lui che aprirà la mente di Silvia e le permetterà di conoscere a Odysseus, l’uomo che viaggia sempre per lenire il dolore altrui, ma che per Silvia rappresenta un vero e proprio momento di svolta.

Il tema del dolore, della morte, della rinascita, del tradimento sono trattati in maniera semplice. A volte sembra di ascoltare la conversazione di qualcuno che potremmo incontrare al bar o nel treno. L’ingenuità di alcune situazioni descritte mi ha fatto sorridere ma non credo che possa scalfire la bellezza di questo romance che ti lascia sereno e piacevolmente colpito. E badate bene, di sesso ce n’è poco se cercate qualche fantasia da realizzare tra le lenzuola.

martedì 17 ottobre 2017

[Segnalazioni] Giunti - Edizioni Il Ciliegio - Cavinato Editrore International - Prospero Editore - Òphiere - PubGold


Buongiorno amici lettori,
siete pronti per una nuova segnalazione?
Anche oggi vi proponiamo tanti titoli interessanti...

ULFHEDNAR WAR. LA GUERRA DEI LUPI di Alessio Del Debbio
Genere: Fantasy
Casa editrice: Edizioni Il Ciliegio
Data di Uscita: Giugno 2017
Prezzo: € 19.50


Sinossi: Amici da anni, Ascanio, Daniel, Marina e la loro compagnia di Viareggio non desiderano altro che trascorrere una tranquilla vacanza insieme, ma il destino ha altro in serbo per tutti loro. Gli ulfhednar di Odino sono tornati e la Garfagnana non è più un posto sicuro da quando Raul ha preso il comando del branco del Vello d'Argento. Spetta ad Ascanio, ultimo discendente di una stirpe di officianti della Madre Terra, contrastare i suoi progetti di dominio, aiutato dal suo compagno Daniel, un ulfhedinn fuggiasco che ha imparato ad apprezzare la vita tra gli uomini. Ma dietro le mire espansionistiche del violento e indegno Alfa si nasconde un'ombra antica, disposta a tutto pur di aggrapparsi alla vita.
Età di lettura. da 12 anni.



L'AMORE È UNA BUGIA di Patrizia Violi
Genere: Romance
Casa editrice: Giunti
Data di Uscita: Maggio 2017
Prezzo: Ebook € 4.99

Sinossi: Giovane, carina e precaria, Elena è intrappolata nella maledizione delle moderne generazioni: una laurea, un lavoro che non la soddisfa e la ricerca del grande amore. Fino a quando una sera s’imbuca allo showcase dei Depeche Mode e incontra Mattia, giornalista di grande carisma e di bell’aspetto. Elena perde completamente la testa, anche se Mattia è il classico sciupafemmine seriale e il suo vero “compagno di vita” finora è stato Andrea, amico già dai tempi del liceo.
Mattia e Andrea si completano a vicenda: il primo affascinante ed estroverso, il secondo timido e intelligente. Entrambi single convinti, spesso è capitato che Andrea riciclasse le fidanzate “usate” di Mattia. Sarà così anche per Elena?
I due si frequentano per qualche mese ma quando Mattia decide di lasciarla una scoperta improvvisa cambia tutto. I sintomi, che Mattia aveva tanto a lungo trascurato, si rivelano molto più gravi del previsto. Mostrarsi vulnerabile e cercare conforto in una relazione stabile o mentire e allontanarsi? E se è vero che gli amici si vedono nel momento del bisogno, Andrea si dimostrerà tale?

Tra bugie e improvvisi ribaltamenti, un romanzo appassionante che presenta il lato oscuro dell’amicizia e dell’amore.



FERION, CUORE VR ACCIAIO di Francesco Maneli
Genere: Fantasy
Casa editrice: Cavinato Editrore International
Data di Uscita: Gennaio 2016
Prezzo: € 17.00 - Ebook € 5.99

Sinossi: Questa è una storia ambientata in una terra magica, in un mondo pieno di mistero, di cavalieri e combattenti formidabili; una terra in cui la forza del cuore è pari a quella dell'acciaio. La forza di cui si parla è l'abisso del cuore, un potere unico, come unico è il passato e il cuore di ognuno. In questo mondo i giorni bui diventano ultimi desideri di chi si riscatta cambiando la propria vita ed il proprio destino attraverso una colpa o un passato oscuro. Perché il miglior modo per affrontare il futuro nasce dagli errori che si commettono e dalla capacità di crescere con loro. La sofferenza è una fiamma che non si può spegnere ed è proprio questa fiamma che con la sua luce rende visibile il nostro coraggio e ci permette di vedere chiaramente chi siamo. Tutto iniziò quando la notte aveva già avvolto il mondo e sembrava non lasciar spazio più a nulla. In questo tempo e luogo sconosciuto il grande drago Angarus, signore del cielo e della terra di Tabraca, si trovò a fronteggiare una situazione inaspettata: un bambino. Un bambino dal passato avvolto nelle tenebre, dense e misteriose, come lo era quella notte.



AFRODITE BACIA TUTTI di Stefania Signorelli
Genere: Narrativa
Casa editrice: Prospero Editore
Data di Uscita: Maggio 2017
Prezzo: € 9.90 - Ebook € 4.99

Sinossi: Miti greci sonnecchiano, ma non troppo, in corpi contemporanei. Perché gli dèi non solo non sono morti, ma godono di ottima salute. Abitano in questi tredici racconti "caleidoscopio" Mida, che non è un re ma ha il vizio dell'oro e teme di condividerlo con gli sbarcati; Narciso, che ama solo se stesso e i selfie che lo ritraggono; Ercole, manovale malinconico con ex moglie molto a carico; Penelope, fedele a una città perduta; la bella Elena, che perde, alla lettera, la propria testa per Paride; Achille, responsabile aziendale delle risorse umane più che annoiato dalla mediocrità che lo circonda; Afrodite, sospirata da tutti (marito Efesto compreso); Pandora, che ha per vaso la propria mente e tenta invano di nasconderci ogni paura; Persefone, in crisi matrimoniale; Arianna, che ha perduto sia Teseo che il filo. E se Anchise è parcheggiato in casa di riposo, ovviamente Megera non può che essere un'ex fidanzata vendicativa quanto machiavellica.



TROPPO PER ME di La Pizia e Folgorata
Genere: New Adult
Casa editrice: Òphiere
Data di Uscita: Maggio 2017
Prezzo: € 9.80 - Ebook € 4.90


Sinossi: Glory Lowell non avrebbe desiderato altro nella vita che essere disinvolta come tutte le altre e sperare un giorno di riuscire a lasciarsi abbracciare da un tipo meraviglioso come il ragazzo vestito di pelle nera alle prese col tirapugni. Simon Hogan dal canto suo non poteva certo immaginare di mandare fuori giri qualcosa di più fragile di un punching ball quando sollevò il braccio verso l’asta graduata. Così la cicatrice bianca gli serpeggiò sulla spalla come una strada in un paesaggio disegnato di tatuaggi. E lui totalizzò il massimo del punteggio.

Una ballerina fragile e acerba deve vincere il saggio di fine anno per poter continuare a danzare. Ma nella sua scuola arriva, condannato ai lavori sociali, un tatuassimo veterano della guerra in Iraq - Troppo per me



DORIAN E LA LEGGENDADI ATLANTIDE di Demetrio Verbaro
Genere: Fantasy
Casa editrice: PubGold
Data di Uscita: Maggio 2017
Prezzo: € 12.00 - Ebook € 1.99


Sinossi: Atene 399 a.C.
Il filosofo Socrate è stato condannato a morte. Il suo ultimo desiderio, esaudito, è quello di trascorrere la notte prima dell’esecuzione insieme all’amico e discepolo Platone. Prima di morire vuole confessargli un segreto che ha tenuto nascosto per tutta la vita, custodendolo gelosamente. “Quale segreto, maestro?”
“La leggenda di Atlantide!” L’indomani Socrate morì con l’anima purificata, sereno.
Ma perché era così importante tramandare quella storia?
Cosa era successo di così terribile e sconvolgente in quell’isola prima che s’inabissasse per sempre sul fondo dell’oceano?



lunedì 16 ottobre 2017

[Recensione] VADO, SBAGLIO E TORNO - Jana Aston

Buongiorno lettrici impertinenti. 
Iniziamo la settimana con la nostra Francesca che vi parla di VADO, SBAGLIO E TORNO, 1° libro della serie Contemporary Romance "Wrong" di Jana Aston. Un romanzo carino ma che non ha soddisfatto totalmente le aspettative.


Genere: Romance Contemporaneo 
Casa editrice: Newton Compton 
Data di Uscita: 03 Agosto 2017 
Prezzo: € 5.90 - Ebook € 4.99


Sinossi: Ho una certa abilità nello scegliere la persona sbagliata, devo ammetterlo. Magari viene fuori che il tipo che mi piace è gay. Oppure ha il vizio dei giochi spinti. Per non parlare di quello tutto perfettino che nella vita è solo un viziato cocco di mamma. Insomma, riesco a inanellare uno sbaglio dopo l’altro... Ultimamente, però, mi capita di non riuscire a smettere di fantasticare su uno dei clienti del bar dove lavoro nei ritagli di tempo. Mi auguro che sia solo un’innocua cottarella, niente di cui preoccuparsi. L’uomo in questione è il mio ginecologo ed è molto più grande di me. E questo lo fa diventare Mr. Uomo Sbagliato. Ma è anche vero che non mi ricordo di avere mai avuto fantasie più eccitanti e scandalose...

Questo libro è stato una sorpresa fenomenale! 
Sexy, romantico e divertente, che cosa chiedere di più?

Serie "Wrong"
#1. VADO, SBAGLIO E TORNO
#2. Right
#2,5. Fling
#3. Trust


Ho fatto davvero fatica a dare un voto a questo romanzo ma visto che è il libro di esordio di quest'autrice, ho deciso di premiarla con tre bacchette.
VADO, SBAGLIO E TORNO è un libro con grandi potenzialità, dalla trama alla scrittura, che però non sono state sfruttate interamente.

Sophie è una studentessa all’ultimo anno di università che, determinata a perdere la verginità, decide di andare dal ginecologo del campus per farsi prescrivere un contraccettivo. Non può mai immaginare che il dottore con cui ha appuntamento per la visita non è altro che Luke, il sexy cliente che tutti i martedì si ferma per un caffè nella caffetteria dove lei lavora. Dopo un primo momento d’imbarazzo, la visita procede e Sophie si accorge che l’attrazione non è solo da parte sua ma è reciproca. Tra i due ci sono molte diversità, a partire dalla grande differenza di età fino al ceto sociale, ma questi problemi sono facilmente (facilmente per l’autrice ma troppo presto a mio modo di vedere) superati dalla passione che i due provano l’uno per l’altra. In breve tempo una storia di solo sesso si trasforma nel grande amore e tutti i problemi sono dimenticati.

Tra le cose che ho apprezzato del romanzo c’è sicuramente l’inizio davvero divertente e scorrevole; la scena dell’incontro tra Sophie e Luke alla visita ginecologica è davvero spassosa. Mi sono piaciuti i personaggi anche se avrebbero potuto essere maggiormente caratterizzati. Sophie è giovane e si nota dai suoi comportamenti, a volte davvero troppo infantili. Luke che data la sua età (oltre di dieci anni più grande di Sophie) dovrebbe essere maturo, inizialmente si vanta di non voler nessun legame ma poi s'innamora fin troppo velocemente, non facendo sembrare la storia reale. Mi è piaciuto il personaggio di Everly, la migliore amica di Sophie, una ragazza pazza, divertente e positiva. Durante la lettura intravediamo la sua storia d’amore complicata con il professor Camdem, che spero di poter leggere presto.

Non ho apprezzato le tante, troppe scene di sesso che a volte sembrano messe un po' a caso, e mi ha un po’ infastidito il linguaggio dei personaggi davvero troppo sboccato. Non mi è piaciuto che la storia si sia evoluta così velocemente: siamo passati in un lampo da due persone che quando si incontrano non si rivolgono neanche la parola, passando per due amanti che ci danno dentro come conigli, finendo a due innamorati pazzi pronti a mettere su famiglia.

In definitiva un buon romanzo, sviluppato troppo velocemente, a tratti divertente ma che avrebbe potuto essere sicuramente migliore. 


sabato 14 ottobre 2017

[Recensione] AMORE CARBONARO - Mila Orlando

Buongiorno Impertinenti! 
Oggi vi parlo di un libro uscito per la nuova collana Chef per amore della Leggereditore. Siete pronti a gustarvi un bel piatto di Carbonara? 

Genere: Romance Contemporaneo
Casa editrice: Leggereditore
Data di Uscita: Settembre 2017
Prezzo: € 9.90

Sinossi: Anna Lorenzi è una donna dalle mille risorse, capace di destreggiarsi tra lavoro, impegni quotidiani e una figlia adolescente avuta troppo presto e dall’uomo sbagliato. Ma c’è una cosa che proprio non le riesce: cucinare. L’unico piatto che raccoglie consensi da parte dei suoi ospiti sono gli spaghetti alla carbonara, il cavallo di battaglia di Anna. Per questo motivo, come regalo di compleanno, sua figlia Claudia decide di iscriverla alle lezioni di cucina tenute da un famoso chef. Ma tra i compagni di corso Anna si ritrova Giacomo Landi, un collega che come lei ambisce a diventare direttore operativo della azienda per cui lavorano, la Star Event. Come per magia, in cucina i vecchi rancori sembrano messi da parte e i due provano addirittura a realizzare un progetto comune per l’acquisizione di un nuovo cliente. Ma a lungo andare le cose non proseguono per il verso giusto, la tensione tra Anna e Giacomo si riaccende e arriva inevitabile il momento per chiarire ogni malinteso oppure chiudere i rapporti per sempre... Un romance dal retrogusto pepato sullo sfondo della Città Eterna.


Chi non conosce Simone Rugiati del programma Cuochi e Fiamme?! Lo chef televisivo dal bel visetto e con un caratterino tutto pepe è protagonista insieme alle 6 italianissime scrittrici di questa nuova collana targata Leggereditore: Chef per amore. Ogni libro è ambientato in una città italiana differente, ognuno ha una ricetta speciale e ogni storia ha il romanticismo giusto per intrattenere il lettore.

Io ho letto AMORE CARBONARO di Mila Orlando, ambientato nella mia città, Roma, dove troviamo due protagonisti pronti a scontrarsi e fare i fuochi d’artificio sul lavoro. La protagonista è Anna, trentasettenne romana che lavora in una delle maggiori aziende di organizzazione eventi della capitale. Ha una splendida figlia adolescente che ha cresciuto tutta da sola, dopo che il marito le ha abbandonate. È una donna che ha dovuto sudare tanto per arrivare dov’è adesso, ma non si è mai arresa grazie al suo temperamento e la sua determinazione.

La figlia adolescente, stanca della cucina pessima della madre caratterizzata da solo un piatto speciale (la carbonara), decide di iscriverla a un corso di cucina. Intanto, sul lavoro, Anna deve scontrarsi con il collega, donnaiolo ed ex cognato del capo, Giacomo. In un ambiente maschilista, con un capo soprannominato Satana, misogino, la nostra protagonista dovrà davvero stringere i denti e mettercela tutta per raggiungere la meritata promozione. Ma tra un piatto di carbonara, mestoli e fornelli, eventi e battaglie verbali, si sa che l’amore può sbocciare o risvegliarsi dopo tempo.
Con la terza persona a narrare le vicende, passando dal punto di vista di Anna a quello di Giacomo, il lettore viene trascinato tutto d’un fiato in questa romantica storia di amore e rivincita. 


Ha una trama semplice, forse già vista, ma che con un tocco di freschezza da parte dell’autrice, e la simpatia di alcuni personaggi, intrattiene il lettore fino alla fine. È il romanzo per scappare dalla routine quotidiana e sognare un po’.
I personaggi sono ben caratterizzati, un po’ stereotipati, ma pur sempre realistici. Il lettore ci si affeziona e prova simpatia per ognuno di loro. Lo stile diretto e fresco fa girare le pagine una dietro l’altra in modo continuo. Insomma, brava Mila Orlando per aver portato questo romanzo alla luce!

Lasciatemi però dire qualcosa su questa nuova collana del rosa.

Chef per amore è una collana carina, un’idea per fare un regalo all’amica, alla mamma o alla nonna. 6 libri per tutti i gusti, con storie romantiche e frizzanti, con ricette semplici ma speciali da poter fare in casa, con un prezzo davvero modico e un formato delizioso.